TUTTI I BENEFICI DELLO SPORT (SPIEGATI A GENITORI E GOVERNI).

Tradizionalmente, il valore di un investimento si misura in percentuale: se ho investito 100 euro che generano ricavi per 120 euro, il mio ritorno sull’investimento (ROI: Return On Investment) sarà del 20%. Ma in un mondo sempre più interconnesso e attento alle tre sostenibilità (ambientale, sociale ed economica), gli esperti preferiscono considerare non più solo […]

LA LEGA SAUDITA PROFESSIONISTICA : UNA VISIONE DIFFERENTE.

In un momento in cui, anche in seno a questo blog, vengono esposte considerazioni di vario genere in merito alla migrazione di calciatori verso la Lega Saudita Professionistica (Roshi Saudi League), ci sia permessa una visione da un angolatura diversa, da non intendersi per forza in antitesi al pensiero dei più, supportata tuttavia da alcune […]

LA RABBIA SAUDITA.

C’è ancora qualcuno che si meraviglia di cosa stia succedendo in questo torrido calciomercato? I venti del deserto con le loro folate si portano via illusioni e speranze europee che neanche la vituperata Premier League riesce a rintuzzare. Ebbene sì, parliamo del pericolo che proviene dalla penisola arabica e che sta minacciando la sopravvivenza del […]

PALLA A ILIR!

“UN GIOCO DI ILLUSIONI” Chi assiste ad una partita di calcio giovanile vive spesso sensazioni ambivalenti, una di queste è il dover galleggiare tra l’aspettativa d’immergersi in un’atmosfera che dovrebbe essere giocosa e una latente, quanto inspiegabile, tendenza eruttiva. Un fischio dell’arbitro poco gradito, un fallo troppo violento, qualche scelta dall’allenatore in odore di lesa […]

SHEFFIELD: LA CITTÀ DELL’ACCIAIO CHE HA DETTO NO AL CALCIO MODERNO.

Gaz è il protagonista di una delle storie che ha stregato e appassionato gli spettatori, rimasti incollati allo schermo per seguire le vicende del disoccupato più famoso di Sheffield. Gaz rischia di perdere la custodia del figlio, poiché in arretrato con le spese di mantenimento della ex moglie. Ecco quindi il lampo di genio, la […]

CYRILLE REGIS: PIÙ FORTE DEL RAZZISMO.

Non è stato affatto facile. A quei tempi se eri un “colored”, come si diceva allora, eri un facile bersaglio per i tanti idioti che frequentavano gli stadi inglesi alla fine degli anni ’70. Insulti di ogni tipo, dal verso ripetuto della scimmia fino al lancio di noccioline o banane. Allora era di moda urlare […]

LEV JASIN: L’UNICO PORTIERE VINCITORE DEL “PALLONE D’ORO”.

Due febbraio 1943: l’Europa è da tempo, torbidamente, minacciosamente, avvolta e travolta dalla bellicosa traduzione e realizzazione delle deliranti ideologie naziste. Stalingrado, Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche: le forze tedesche, sorrette dagli scellerati alleati, sono circondate ed annientate. La più decisiva fra le battaglie della seconda guerra mondiale ridimensiona lo spettro continentale di un Reich […]

CALCIO E LETTERATURA NEGLI ANNI DUEMILA.

Il calcio rappresenta una florida branca commerciale dell’editoria sportiva e non – dalle biografie dei campioni alle monografie sui club italiani e stranieri fino alla manualistica -, tuttavia all’interno di questa tendenza ha potuto affermarsi pure una letteratura che a tale gioco ha inteso affidare qualcosa di più: il compito di raccontarsi e raccontare altro. […]

GEORGE BEST.

Protestante. Mai termine fu più collimante ed appropriato benché temporalmente preliminare all’instaurazione dell’attuazione. Protestante. In pochi altri casi come questo sintesi etimologica e semantica pressoché completamente esaustiva di un’esposizione vitale, di matrice sociologica. Nell’Irlanda, globalmente intesa, benché divisa, da sempre, territorialmente ed ideologicamente; protestante, contro i cattolici, per discendenza patriarcale: Dickie, infatti, era membro dell’Orange […]

LA CONQUISTA DI WEMBLEY.

Il 4 giugno 1977 è una data che i tifosi scozzesi celebrano ancora oggi. Non tanto per la vittoria in trasferta a Londra contro i rivali di sempre, non fu la prima e non sarebbe stata l’ultima, quanto per la storica invasione che non aveva mai raggiunto proporzioni simili. Sessantamila o forse più scozzesi presero […]